Cooperazione e scambio

L’Associazione di promozione sociale “Ayni” nasce con l’intento di proporre attività ricreative e di condivisione socio culturale, di sviluppare e promuovere l’Amore per la Natura, l’Ecologia e l’Ecosostenibilità, e di migliorare la salute psico-fisica della comunità partecipante. In una piccola frazione immersa nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Ayni organizza eventi artistici e culturali, corsi, festival e condivide spazi come il “Giardino Sensoriale” con gli amanti dell’ecoturismo fornendo ospitlità e ristoro
divider

Il Villaggio Ecologico di Cese di Montemonaco

Ecoturismo

Qui troverete un Parco da visitare, spazi nei quali ascoltare se stessi e ritrovare il contatto con Madre Terra, ed attività e tanti momenti di socializzazione con amanti della Natura.

Corsi e Seminari

Giornate all’insegna del riconoscimento e raccolta di erbe spontanee, pittura, danza, yoga, costellazioni familiari, ma anche tecnologie, domotica ed ecosostenibilità energetica.

Volontariato

Potrete immergervi nella Natura per prendervene cura, collaborare con persone di ogni età e professione per crea occasioni di incontro e mantiene vivo il questo piccolo villaggio.

Educazione e Natura

Offriamo spazio per attività ricreative dove imparare giocando. Una scuola nel bosco fatta di scoperte ed esperienze di gruppo.

Giardino Sensoriale

Un luogo dove stimolare e coinvolgere tutti i sensi attraverso le piante e riscoprire la comunicazione con la Natura ed i rimedi di cura naturali.

Tecnologie e Sostenibilità

Proponiamo corsi di domotica, condivisione di nuove tecnologie per l’indipendenza energetica ed uno spazio per la sperimentazione pratica.

Festival delle Grazie

Una settimana di incontri, natura, musica, danza, cibo, giochi, laboratori e seminari nel rispetto ed in armonia con Madre Terra.

Teatro e Arte

Laboratori di teatro, arte e danza nel pieno ascolto e rispetto per la Natura sono la sperimentazione e la ricerca che vogliamo proporre.

Cicloturismo

Antichi sentieri con storie da raccontare, percorsi ed avventure per cavalieri ed sploratori a due ruote nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

divider

Lavori in corso…

Ristrutturazione della sede

Ayni ha ingaggiato un equipe straordinaria di muratori che sta provvedendo al restauro dell’immobile adibito alla sede. Proprio in questi giorni stiamo mettendo molto impegno ed energia per il restauro del forno a legna e delle pareti in pietra, delle soglie, delle scale e degli intonaci.

Grazie a tutte le energie di sostegno

Per la realizzazione di questo progetto molte energie invisibili stanno cooperando. Tutte le preghiere vengono ascoltate e sempre nuova energia viene data agli audaci che collaborano affinché il sogno si possa realizzare. Uno spazio dedicato alla crescita e alla cooperazione immersi nella natura. Aho Mitakuye Oyasin.

divider

Un messaggio senza tempo che rinnova la sua forza

divider

Come puoi partecipare alla realizzazione di questo progetto

Uno spazio nella Natura

Realizzeremo un ecovillaggio autosufficiente nel cuore dei monti Sibillini. Nel bosco faremo un giardino officinale e ospiteremo viandanti, organizzeremo festival ed eventi e molto altro…

Fai una donazione

Mossi dalla cooperazione

Se anche tu riconosci dentro di te questa forte spinta verso un Mondo nuovo, ma anticamente esistito, se credi nella rinascita di un “popolo verde”, Ayni ti sta già aspettando. Vieni con noi a ricostruire questo villaggio.

Diventa un volontario

Dal cuore, al pensiero, all′azione

Vogliamo organizzare sempre nuovi eventi, per l’Arte, per la Natura e per lo Spirito. Se vuoi proporre una tua iniziativa e promuovere un evento siamo pronti ad ascoltare la tua proposta.

Organizza un evento
divider

Da chi è nato il progetto?

Luca Piergentili, a 35 anni, investe tutti i risparmi per seguire un richiamo forte nato dentro di sé. Può sembrare bizzarra la sua storia ma è la pura verità: “una mattina come tante altre sento un forte desiderio di andare verso la montagna. Da Fermo mi dirigo in direzione di Montemonaco e approdo, senza esservi mai stato, a Cese. Lì incontro un signore sulla cinquantina che mi scambia per un tecnico dell’Enel… dico a quel signore di essere solo un passante e che mi piacerebbe sapere se in questo splendido posto ci fosse ancora una casa agibile dopo il terremoto del 2016. La risposta è sì, una sola, ed è proprio la casa di quel signore e che non vede l’ora di farmela vedere. La casa è in buono stato strutturale, perché precedentemente ristrutturata dal terremoto del 97, ma senza rifiniture interne, ormai in vendita da molti anni. Senza troppi giri di parole gli dico il budget a mia disposizione e ci accordiamo per la vendita. Nell’Aprile del 2018 divento proprietario dell’immobile, ma non ho soldi per ristrutturarla. Arriva un bando della Regione Marche al quale partecipo insieme a dei cari amici che condividono il mio progetto, come associazione “Ayni”. Il progetto rientra nella graduatoria ed il sogno comincia a realizzarsi. Ma c’è ancora molto da fare!”

Sostenitori del progetto

Regione Marche
Fermo 43° Parallelo
Proloco Montemonaco
Associazione Culturale Peranna
Vento Yoga
Azienda Agricola Lorenzo

Amici…

Il Chirocefalo della Sibilla
Ecovillaggio Granara
Meteo Marche e Dintorni
Il Villaggio di Aquila Chiazzata
Micaela Sason Bazzani Artist
ReteProduttori